Incontri fatati?

Dove incontrare le Fate

I posti più indicati sono quei luoghi immersi nel verde, dove il progresso non è ancora arrivato: Boschi, Prati, Laghi, e Fiumi non inquinati o assediati da turisti chiassosi desiderosi di fare un Pic-nic immersi nel verde. Ho trovato alcune cartine d’Italia dove sono indicati i posti più frequentati da questi esseri fatati.
Purtroppo sono di qualche anno fa, quindi non vi garantisco che recandovi in questi posti possiate trovare ancora queste creature, ma vi posso dare un consiglio: prendete una cartina e cercate castelli un po’ fuori da città e paesi, magari diroccati e abbandonati quelli sono luoghi buoni per trovare le Fate e gli altri esseri del Piccolo Popolo.
C’è poi un luogo, d’incantevole bellezza, dove la magia sembra concentrarsi e purificarsi.
E’ un luogo in cui una leggenda famosissima sembra quasi prendere vita: una spada, vecchia e arrugginita giace al centro di questo luogo, incastrata in una roccia…

Precedente La Rotonda di Montesiepi Successivo Erbe e antichi