[Simbologia] I nodi

Molta della tradizione simbolica dei Celti si è conservata nel “Libro di Kells” o “Book of Kells”, un manoscritto conservato ad oggi al Trinity College di Dublino, miniato da monaci che vollero qui raccogliere i preziosi intrecci tipici della tradizione ornamentale che derivava dalla lavorazione del vimini e dei manufatti di stoffa, legno e metallo.
Tipici elementi decorativi sono la spirale, simbolo della continua evoluzione, i disegni a chiave, che vogliono ricordare il mistero dell’universo, e i grovigli di serpenti, che riportano al tema del mito dell’uovo cosmico.
Qui sotto segue una raccolta di alcuni intrecci tipici, con l’indicazione degli elementi simbolici che essi vogliono rappresentare.

Potete scaricare QUI una rapida spiegazione dei vari Nodi, oppure cliccare sulle immagini della galleria per leggere i particolari di ognuno di essi.

Siete pregati di chiedere il permesso, prima di copiare i contenuti di questo sito. Per lo meno per una forma di cortesia.
Grazie, Ylith.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Precedente [FIABE] La stella alpina Successivo [Prontuario dei rimedi] Superstizioni legate al matrimonio